2
Chiudi

Benvenuto

Conferma la tua età per continuare.




vini da investimento: tutto quello che c'è da sapere

Vini da investimento: tutto quello che c'è da sapere

Il vino buono non è solo un piacere per il palato ma una potenziale fonte di investimento. Conoscendo il settore dei vini da investimento e affidandosi a seri professionisti, infatti, una bottiglia può trasformarsi in un vero e proprio bene da conservare nel tempo. Non è un caso se investire nel vino sta diventando una pratica sempre più ricorrente, l’importante è capire quali sono le migliori etichette e in quali annate. Altrettanto fondamentale è aggiornarsi costantemente sulla quotazione dei vini così da valutare attentamente quali siano gli investimenti più giusti e adeguati da portare avanti. 

Vini da investimento: dalla loro valutazione a come conservarli

A prescindere dal fatto che siano rossi o bianchi, le bottiglie non sono tutte uguali, hanno valori ben diversi tra loro e fare una valutazione di vini da collezione può richiedere diverso tempo. 

Per chi desidera investire in questo settore senza avere le adeguate conoscenze, è utile affidarsi a dei professionisti e consultare enoteche con anni di esperienza alle spalle per ottenere il massimo rendimento nel modo più oculato possibile. 

Curiosi di sapere di più in merito al valore di queste bottiglie di vino? Prima di tutto ci vuole un pò di pazienza… 

Per raccogliere i frutti di un investimento simile, difatti, occorre di solito qualche anno

Un aspetto da non sottovalutare quando si parla di vini da investimento

è che l’investimento dato dalle bottiglie di vino è netto e non prevede una tassazione particolare. Un dettaglio simile può fare veramente la differenza anche quando si tiene conto della necessità di trovare un luogo idoneo alla conservazione delle bottiglie. 

Dai vini pregiati italiani a quelli stranieri più apprezzati nel mondo, dopo aver acquistato delle ottime bottiglie di vino, come si conserva in modo ottimale il proprio acquisto? 

vini da investimento

Investire nel vino con i dovuti accorgimenti

Trattandosi di un bene a tutti gli effetti, le bottiglie di vino da investimento non possono essere tenute in casa senza alcuna cura. Ci sono alcune regole molto importanti da seguire e rispettare che consentiranno di mantenere inalterata la qualità nel tempo e, di conseguenza, di accrescere il valore della bottiglia stessa. 

Per prima cosa tali prodotti non devono rimanere esposti alla luce diretta del sole o a fonti di calore più in generale, altrimenti questi potrebbero rovinarne il gusto e quindi in valore oltre che all’etichetta stessa.
Meglio puntare su una cantina studiata e organizzata ad hoc con temperature stabili e umidità costante, oltre a mantenere le bottiglie in posizione orizzontale. 

Un’altra regola riguarda la posizione del vino per l’appunto: mai tenere le bottiglie capovolte o rigirate. È bene fare attenzione anche all’etichetta del vino, cercando di non danneggiarla durante eventuali spostamenti. 

Inoltre, è basilare cercare di mantenere inalterata la temperatura della camera in cui si conserva tale bene prezioso, seguendo sempre le indicazioni degli esperti. Meglio poi proteggere le bottiglie da possibili vibrazioni ed evitare, ovviamente, di spostarle di continuo.

Ma non è tutto! Il vino deve essere al riparo dagli odori forti di tipo chimico o naturale, dal momento che potrebbero addirittura comprometterne il sapore, filtrando attraverso il tappo in sughero. 

Tutti questi accorgimenti sono veramente essenziali, trattandosi, appunto, di un investimento da curare nel lungo termine.

investire in vino

Come orientarsi anche per capire e conoscere il mercato del vino?

Tra i vini top sul mercato non possiamo non ricordare il Sagrantino, il Barolo e l’Amarone, così come vitigni autoctoni quali il Nebbiolo e il Sangiovese.

Nel complesso la scelta è molto ampia, è bene allora stabilire il proprio budget di partenza e lasciarsi guidare senza timore. 

Tra i vini da investimento migliori, giusto per citarne alcuni, troviamo il Barolo Riserva Monfortino di Conterno che è l’unico vino italiano paragonato ai Premier Cru francesi per prezzo e qualità, ed il Sassicaia: il brand italiano più conosciuto nel mondo che fu il primo a ricevere 100/100 da Robert Parker nella storia. Qualsiasi annata di Sassicaia si tramuta in ottimo investimento poichè nel tempo aumenterà sicuramente il suo valore.


Una curiosità per chi già non lo sapesse: tendenzialmente un vino da invecchiamento viene considerato un vino da investimento, i cosiddetti “beni rifugio”.

Seleziona Abbinamento

10Risultati

2002
Giacomo Conterno

Barolo Monfortino Riserva Conterno 2002 0.75 lt.

960,00 €
2006
Giacomo Conterno

Barolo Riserva Monfortino G. Conterno 2006 3 lt.

4.400,00 €
2011
Chateau Mouton Rothschild

Chateau Mouton Rothschild 2011 0.75 lt.

649,00 €
2017
Tua Rita

Redigaffi Tua Rita 2017 0.75 lt.

208,00 €
2009
Arnaldo Caprai

Spinning Beauty Caprai 2009 0.75 lt.

210,00 €

Prezzo di listino: 220,00 €

- 5%
2016
Tenuta San Guido
1 Recensione(i)

Sassicaia Tenuta San Guido 2016 0.75 lt.

298,00 €
2016
Tenuta dell'Ornellaia

Masseto Tenuta dell'Ornellaia 2016 0.75 lt.

944,00 €
2016
Tenuta dell'Ornellaia

Ornellaia Tenuta dell'Ornellaia 2016 0.75 lt.

187,00 €

10Risultati

Una Cantina Unica

Contiamo più di 11.000 bottiglie di cui più di 1.000 molto rare

Servizio Clienti

Contattaci al +39 0742 267552

Dal Lun al Ven dalle 9:00 alle 19:00

Spedizione Gratuita

Su Ordini Superiori a 99€ La Spedizione La Paghiamo Noi

Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato sulle nostre offerte

10% DI SCONTO per la tua selezione di vini pregiati iscrivendoti alla nostra newsletter.

Il codice è valido tu tutto tranne che sui vini da collezione
Invia
Coupon